“C’è un’atmosfera speciale nell’Accademia Strata: essa racchiude tra le sue mura un’eccitante combinazione di serietà di studio e senso di stupore…”Carlos Bonell

Dario Atzori

Chitarra classica

Dario Atzori

Dario Atzori, nato nel 1992, comincia a suonare la chitarra classica all’età di 11 anni, studiando col M° Lorenzo Soto Rivara. Si è diplomato nel giugno 2013 ed ha conseguito la laurea di II livello con il massimo dei voti e la lode in Chitarra nel settembre 2016 sotto la guida del M° Nuccio D’Angelo. Nel settembre 2010 si è esibito in Danimarca suonando nello spettacolo “Tango e Dintorni” nelle città di Nyborg e Odense.
Nel 2012 partecipa alla rassegna musicale “Fiori Musicali” di Firenze e suona in diversi Teatri della Toscana (Teatro Goldoni – Livorno, Teatro Comunale Colombo - Valdottavo, Teatro Affratellamento – Firenze) con il “Mascagni Guitar Ensemble” diretto dal M° Nuccio D'Angelo. Ha inoltre collaborato con l’orchestra di chitarre “Stefano Strata”, diretta dal M° Flavio Cucchi (Certosa di Calci, Caseificio Busti – Fauglia). Partecipa come solista anche alla stagione dei “Pomeriggi musicali” di Cascina (PI) ed al concerto “Kaleidoscope” nell’ambito del “Festival Internazionale Chitarrae” di Firenze.
Dal 2013 suona regolarmente con il chitarrista Giacomo Brunini in diversi festival musicali in Italia e all’estero (“Amici de Loggione del Teatro alla Scala” – Milano; “Festival di Bellagio e del Lago di Como” – Bellagio; “Concerti del Tempietto” – Teatro di Marcello, Roma; “Accademia Musicale Stefano Strata” - Pisa; “Rassegna musica da camera Pietro Nardini” - Livorno; “Settima rassegna di musica da camera del teatro Cral Eni” - Livorno; “Concerti a Palazzo Datini” – Prato; Stagione musicale “Cluster” – Lucca; Stagione musicale “Incontri musicali a Teatro” – Borgo a Mozzano (LU); “Società Dante Alighieri” di Aarus; Nyborgkommunalemusikskole – Danimarca; “Sentieri Chitarristici” – Prato; “III Festival Internazionale della Chitarra” – Calcinaia; Stagione musicale “Soundscape” – Maccagno; Stagione musicale “Rebus”– Teatro dal Verme, Milano; Stagione musicale “Musica & Musiche” – Seveso; “Festival 5 Giornate” – Milano).
Con il duo chitarristico nel giugno 2015 ha vinto il III premio nell’ambito del VI Concorso Musicale “Premio Crescendo” di Firenze. Ha suonato in prima esecuzione brani di Girolamo Deraco, Giorgio Lazzarini, Antonino Gabriele Martinico, Claudio Vaira. Nel settembre 2015 partecipa al progetto di musica e danza contemporanea ideato da Virgilio Sieni “I Cantieri del Gesto”. Nel 2016 l’etichetta Retropalco s.r.l. / Edizioni Musicali Sconfinarte pubblica per la collana “Archivi musicali del XXI° secolo” del Centro Musica Contemporanea di Milano il primo cd del Duo Atzori-Brunini dal titolo “Controluce” dedicato alle musiche per due chitarre di autori italiani del ‘900 e contemporanei.
Parallelamente svolge un’intensa attività didattica insegnando nelle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale nella provincia di Pisa e nel progetto extra-scolastico “Far Musica Insieme” presso la scuola media "G. Pascoli "di Cascina (PI). Ha inoltre frequentato corsi di perfezionamento strumentale con Leo Brouwer, R. Dyens, Carlo Marchione, Paolo Pegoraro, Flavio Cucchi, Antigoni Goni, Raphaella Smits e Victor Villadangos.

studio van boxel