“C’è un’atmosfera speciale nell’Accademia Strata: essa racchiude tra le sue mura un’eccitante combinazione di serietà di studio e senso di stupore…”Carlos Bonell

master Chiara Montelatici

Chiara Montelatici
curriculum

torna alla pagina della masterclass

Pianista e didatta fiorentina, compie la sua formazione nella sua città sotto la guida di Giorgio Sacchetti, conseguendo il diploma di pianoforte e, successivamente, quello specialistico di secondo livello, entrambi con il massimo dei voti e la lode. In occasione di quest'ultimo esegue con grande consenso di pubblico il Secondo Concerto di Brahms. Sempre a Firenze si laurea in Filosofia discutendo una tesi sulle affinità fra la musica e il linguaggio verbale. Segue corsi di perfezionamento tenuti da musicisti di rinomata fama internazionale, quali P. Badura-Skoda, B. Canino, A. Lucchesini, E. Virsaladze, F. Scala, V. Voskobonjkov, F. Rossi..
Vince numerosi concorsi, ottenendo riconoscimenti dalle giurie anche in prestigiosi concorsi internazionali (nel 1996 ottiene il premio riservato al miglior pianista italiano al Concorso Internazionale “F. Busoni” di Bolzano; nel 1997 è l’unica pianista italiana selezionata per il concorso “L. van Beethoven” di Vienna; nel 2000 ottiene il 3° premio al Concorso “Città di Treviso”).
Presente nei programmi di importanti associazioni, ha effettuato registrazioni e collaborazioni in qualità di solista con diverse istituzioni (Orchestra Filarmonica di Stato – Romania, Orchestra Giovanile Olanda, Alpha Musik (Vienna), Progetto Europiano – Germania, Festival delle Orchestre giovanili europee, Nottingham Youth Orchestra). Svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, sia come solista che come camerista e pianista collaboratore, per le seguenti associazioni: Accademia Bartolomeo Cristofori di Firenze, GAMO, Società dei Concerti di Milano, Festival Regina di Montecatini, Cantiere d’arte di Montepulciano, Kunstwerkstatt am Hellweg di Bochum, Teatro Comunale di Todi, Karlsbadhalle di Bad Wildbad, Teatro Flavio Vespasiano di Rieti, Teatro Delle Muse (Bolzano), Genova - Palazzo Ducale, Stadtschen Gymnasium di Bad Laasphe, Kornhaus di Kempten, Festival di Bellagio, ecc.Recentemente ha vinto il Concorso docenti per la classe di concorso AJ55 (pianoforte negli Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado).
È docente di pianoforte dal 2008 presso il Liceo Musicale Statale di Lucca e la Scuola Comunale di Musica “G. Verdi” di Prato,

torna alla pagina della masterclass

studio van boxel